Ultime News

martedì 7 agosto 2018

Perché le donne amano camminare

Perché le donne amano camminare
Perché le donne amano camminare

Hanno gli hobby più svariati, sono sempre attente al proprio stile di vita, le donne, tra le loro passioni i cammini.

Ricercano modi di vivere appaganti rivolti alla ricerca del proprio essere nel più profondo. Le donne, sensibili e guerriere, ritrovano nel benessere il riscatto alla frenesia delle loro vite, che le vedono impegnate come lavoratrici, mogli, madri.

Parola d'ordine: stare bene con se stesse.

Questa la filosofia abbracciata dalle donne che tra le diverse attività ludiche scelgono sempre più da qualche anno a questa parte la pratica dolce del camminare.
Perché le donne amano camminare?
Che sia in riva al mare o lungo un sentiero naturalistico, la donna ama divenire un tutt'uno con il paesaggio, cercando la strada interiore che porti alla percezione di sensazioni ed emozioni positive.

Camminare permette di trovare equilibrio con il circostante e con se stessi, dona energia, quella che viene trasmessa dal paesaggio con le sue forme, i suoi odori, le sue sfumature.

La pratica dei cammini ormai amata da tutti permette di cacciare via i pensieri più cattivi lasciando spazio ad una interiorità serena e rilassata.
Perché le donne amano camminare?
Forse perché così riescono a rigenerarsi e ripulirsi di tutto ciò che fa male al proprio stato psichico e fisico.
Donne viaggiatrici e avventuriere ormai che si tratti del mattino prima di andare a lavoro, oppure della settimana di vacanza, non rinunciano a quell'attimo di contemplazione e di distacco mentale, in cui esiste solo il proprio sé e il paesaggio intorno. 
Approfondiscono tematiche di turismo responsabile divenendo protagoniste attive di pratiche legate ad esso. Non solo, spesso anche la scelta del viaggio è mirata a quel determinato tipo di itinerari responsabili.

In quali momenti della giornata le donne prediligono il cammino? 

Le donne amano camminare solitamente la mattina presto appena sveglie, oppure la sera dopo il lavoro, in generale confrontandomi con amiche e conoscenti, il momento più apprezzato per camminare e lasciarsi andare al giorno che verrà è al mattino appena sveglie.

In compagnia o da sole? 
L'effetto cammino da sola ha tutto un suo perché, di abbandono totale, di ascolto della propria anima e dei suoni della natura, non esiste null'altro, quindi, molto sensoriale come esperienza.
Amano anche le camminate in gruppo e in compagnia, che producono in qualunque caso l'effetto del sentirsi bene, certo non si raggiunge quel livello di profondità del cammino da sola.
Camminare, in lungo e in largo con il mare di fronte o con una vetta da raggiungere, si ricercano spazi dove è possibile distendersi dopo aver camminato e rilassare i muscoli accompagnando la giusta respirazione ai movimenti.

Quindi, voglia di staccare la spina?
Esiste un modo per stare in salute, vivere in pace con se stessi e svuotarsi delle impurità quotidiane: camminare.

Sempre più donne si appassionano a questo atteggiamento di vita, ritenuto assolutissimamente sano e rigenerante.
M.Milione








  • Blogger Comments
  • Facebook Comments

0 commenti:

Posta un commento

Item Reviewed: Perché le donne amano camminare Description: perché le donne amano camminare Rating: 5 Reviewed By: VIAGGI DEL MILIONE
Scroll to Top