728x90 AdSpace

Ultime News

domenica 25 giugno 2017

Cosa visitare a Katakolon - Grecia

Cosa visitare a Katakolon - Grecia
Qualche ora di tour - tappa con Msc Poesia
Cosa visitare a Katakolon

Cosa visitare a Katakolon, un piccolo villaggio di pescatori situato a sud di Patrasso e a ovest di Olimpia, ci troviamo nel bel mezzo del Mediterraneo.
Questo villaggio conserva tanto di naturale e paesaggistico, oggi si è evoluto grazie a un piccolo moderno porto che permette l'attracco delle navi da crociera e quindi un maggior flusso turistico soprattutto negli ultimi tempi.
Katakolon continua a sostenersi principalmente con  la pesca, oltre che con il turismo balneare ed ovviamente crocieristico.
Appena si arriva al porto, una serie di colline verdi lussureggianti si hanno davanti, dal porto si arriva subito al piccolo centro, fatto di una strada principale ricchissima di botteghe e negozietti tipici, dove turisti si divertono a comprare souvenirs, cappellini, abbigliamento tipico greco.
Io personalmente sono approdata nel villaggio con una crociera di gruppo Msc da me stessa organizzata in collaborazione con la MiriamTour, è stato davvero emozionante scoprirla nella sua veste più naturale, anche perché oltre a visitarla a piedi l'ho girata in scooter.


Cosa visitare a Katakolon


Cosa vedere a Katakolon

Bene, inizia il mio cammino con tutto il gruppo di amici lungo la via principale di Katakolon, qui è stato piacevole immergersi e perdersi per i diversi negozi.
Facciamo tappa in un negozietto di accessori, voglia di cappelli, bracciali e occhiali, ci fermiamo da "Tou Kou", un negozio di abbigliamento e accessori carinissimo e accogliente come la proprietaria con la quale abbiamo chiacchierato un pò scambiandoci i nostri contatti.

Cosa visitare a Katakolon

Ti interessa sapere perché mi sono fermata qui?
Molti lo sanno, da rito, ogni volta che organizzo un viaggio di gruppo, acquisto un nuovo cappello per buon auspicio che faccio poi indossare a tutti i partecipanti al viaggio scattando loro una foto ricordo, un rito che porto avanti ormai da un paio di anni, che è diventato un momento di allegria e divertimento, bene "sotto a chi tocca, metti il cappello e click, foto scattata".

Arriva come di consueto il momento della pausa caffé, drink, snack, ci fermiamo in un bar-gelateria davvero caratteristico, arredato con oggetti del tempo passati e usati, colorato, suggestivo e accogliente, in un vicolo cieco della stradina principale di Katakolon, il nome di questo particolarissimo posto è "O papagalos".

Appena mi addentro nel vico con i miei cari amici, sulla sinistra il bar con tavolinetti e sedie colorate, oggetti particolari catturano il mio sguardo, una parete artistica completamente ricreata con oggetti incastonati nelle mura, davvero bella. un rivivere il tempo sorseggiando qualcosa di fresco o di caldo. :)


Cosa visitare a Katakolon
Per non parlare della motocicletta, lì posizionata come ornamento alla location, pare sia sempre stata lì, su delle pietre, poggiata a una ringhiera con alle spalle e davanti postazioni colorate.

Cosa visitare a Katakolon

Qui ho avuto modo di provare il caffè greco, un sapore deciso, ma da bere in una tazza diversa dalle solite tazzine del caffè alle quali siamo abituati noi italiani.
Il ragazzo del bar ci ha raccomandato di non bere tutto il caffè, ma solo fino a metà tazza, mai fino in fondo, mi chiedevo il perché e ho dovuto scoprirlo, la posa del caffè non viene filtrata, resta tutta nel fondo. :)

Procede la passeggiata camminiamo ancora per la via principale, a catturarci i colori delle botteghe.
Resto colpita da una porticina azzurra, questa noto che è attrazione per tutti, la foto è d'obbligo.


Cosa fare a Katakolon - la porticina azzurra



Cosa visitare a Katakolon

Ora cosa si fa? Questi luoghi sono belli e ancor di più se visitati con uno scooter. :)
Noleggiamo gli scooters, ho pensato da subito che il divertimento era assicurato. Direzione Olimpia.


Cosa visitare a Katakolon, visita a Olimpia

Una volta noleggiati gli scooter l'adrenalina è salita a mille, a destra e a sinistra un paesaggio molto familiare, vegetazione e case sperdute, si inizia a salire sulle valli, gli scooter sono abbastanza sfruttati, non tutti prendono velocità, stiamo attenti ai cartelli, cerchiamo la strada per Olimpia e intanto video e foto mentre si sale.
Bene, ovviamente ci siamo persi, ho scoperto che qui vi è una particolarità, se hai difficoltà c'è sempre qualcuno che si mette a disposizione per darti una mano, incontriamo un contadino probabilmente, a farcelo pensare l'abbigliamento e l'auto che si vedeva era sfruttata dalle campagne, chiediamo informazioni per Olimpia, in pratica ci abbiamo girato attorno allungando il cammino. Il gentile e cordiale contadino si mette a disposizione per farci strada e ci scorta fino a destinazione, che fortuna averlo incontrato.
Qui sono tutti molto accoglienti.

Eccomi arrivata con il gruppo, parcheggio e immersione totale nel tempo che fu.

Olimpia scopriamola insieme

Antica città della Grecia, il luogo ove si svolgevano i giochi olimpici, "tutto nacque da qui". Interessante luogo di culto visti i resti venuti fuori dagli scavi come statue, templi, teatri.

Il primo a portare alla luce i resti di Olimpia fu l'archeologo inglese Richard Chandler nel 1776. a seguire, gli scavi proseguirono con un gruppo di francesi e un gruppo di tedeschi.

Eratostene, il geografo ellenistico che calcolò la circonferenza inventò il sistema delle Olimpiadi come un sistema di cronologia fissa per il popolo greco.
Le olimpiadi divennero un importante momento di festa a carattere sia sportivo che religioso. tanto che quando vi erano, cessavano tutte le guerre presenti in Grecia. 
La prima volta le Olimpiadi si ebbero nel 776 a.c.
Simbolo delle Olimpiadi è l'accensione del fuoco sacro con fiaccole, rito che ancora oggi nella moderna olimpiade viene praticato.
Il parco archeologico immerso nel verde è davvero suggestivo e interessante, anche qui con il gruppo mi sono sbizzarrita a fare foto.


Cosa visitare a Katakolon

Il luogo mi pare davvero magico, qui è tutto ben organizzato, io con il gruppo mi sono mossa autonomamente senza una guida questa volta, quindi costo zero, ma volendosi affidare a guide posso tranquillamente consigliare che il gioco vale la candela, farsi raccontare la storia di questa antica città ha il suo fascino.
Per entrare a Olimpia se le cose non sono cambiate si acquista un biglietto unico che prevede l’ingresso sia al sito Archeologico di Olimpia e sia al Museo archeologico di Olimpia e al Museum of the History of the Olympic Games of Antiquity.

Con i ragazzi decidiamo di rimetterci in moto, abbiamo una quarantina di minuti di strada da percorrere per rientrare al porto dove mi attende e ci attende la nave, qualche ultima foto e si parteee!

In poche ore ho vissuto momenti intensi, come sempre del resto, queste terre greche hanno il loro fascino, hanno insite il senso del tempo che è stato e che periste ancora nei particolari.
Katakolon la rivisiterò sicuramente nei prossimi mesi per un altro tour, sarà un piacere tornarci. 
M.Milione

SE TI FA PIACERE CONDIVIDI












Cosa visitare a Katakolon - gli amici Vincenzo e Dean

Cosa visitare a Katakolon - si riparte...

Cosa visitare a Katakolon


  • Blogger Comments
  • Facebook Comments

0 commenti:

Posta un commento

Item Reviewed: Cosa visitare a Katakolon - Grecia Description: Cosa visitare a Katakolon Rating: 5 Reviewed By: VIAGGI DEL MILIONE
Scroll to Top