728x90 AdSpace

Ultime News

sabato 22 aprile 2017

Il Borgo storico Santa Severina in provincia di Crotone.

Il Borgo storico Santa Severina in provincia di Crotone. 



Il Borgo storico Santa Severina



Mi faccio nuovamente prendere dal desiderio di scoperta di borghi dell'entroterra meridionale, ancora una tappa calabrese.
Un comune della provincia di Crotone in Calabria, un piccolissimo centro fatto di circa duemila cento abitanti, il Borgo storico Santa Severina,  è riposto su una splendida rocca, nella valle calabra del fiume Neto. 
Il Borgo storico Santa Severina è dominato da un lato dal castello e dall'altro dalla cattedrale in rappresentanza dei simboli del potere temporale e spirituale che nelle epoche si susseguono.
Una piccola località dove ai piedi di essa, ci si immerge lungo enormi appezzamenti di colture tipiche e vegetazione. 
Un luogo in cui ci si conosce tutti. 
Un Castello, un bel Museo, una bella cattedrale e una splendida piazza. A 40 minuti da Cirò Marina costituisce un interessante borgo da visitare soprattutto per i turisti che trascorrono le proprie vacanze  a Cirò.

La gente di Santa Severina è accogliente con forte senso di ospitalità, approdare in questo luogo è come sentirsi a casa propria. 

Bellissima la piazza del campo, luogo di incontro della cultura tipica della località, punto di raccolta dell'intera comunità.
Il Borgo storico di Santa Severina, costituisce uno dei tanti borghi dell'entroterra, che, merita di essere scoperto. 
Io stessa lo propongo per cammini di itinerari responsabili abbinati a visite combinate con Cirò Marina.



Un pò di storia e tipicità

Il Borgo storico Santa Severina noto come Siberene in un passato connotato da un abitato greco-italico e romano, fino al 1076 la presenza dei Bizantini, e, successivamente governata da Normanni e Svevi. 

I Normanni arrivano nel 1076, e, iniziano ad innalzare le strutture all'interno della castrum, ma è solo successivamente intorno al 1500 che il castello diventa una fortezza con l'arrivo di Andrea Carafa che diventa conte di Santa Severina, e che, nonostante l'opposizione della comunità, infeuda la città.
Nei vari saloni, vengono raffigurate le varie divinità.

Qui l'agricoltura, terziario e turismo, sono i settori principali della zona.
Si vive  di turismo grazie alla presenza del bellissimo castello, e interessante novità è la pratica circa l'archeologia sperimentale. 

Coltivazioni tipiche sono l'agrume, arance, mandarini e limoni, usati per marmellate davvero originali prodotte dalle aziende locali.
L'arancia di Santa Severina è stata introdotta dagli arabi. Coltivazione e trasformazione delle olive, in olio tipico, sono un'altra caratteristica locale interessante.


Come tutti i borghi antichi di questa affascinante terra, anche questa località ha il suo fascino, paesaggio suggestivo di un tempo che procede lento.
Un cammino lungo le strade del borgo merita di essere intrapreso, sarà gradevole ed emozionante, e diversi spunti troverai per scattare foto ricordo della tua visita a Santa Severina.
M.Milione







  • Blogger Comments
  • Facebook Comments

3 commenti:

Posta un commento

Item Reviewed: Il Borgo storico Santa Severina in provincia di Crotone. Description: Il borgo storico Santa Severina Rating: 5 Reviewed By: VIAGGI DEL MILIONE
Scroll to Top