728x90 AdSpace

Ultime News

martedì 28 febbraio 2017

Il Carnevale di Castrovillari (CS) - festa nel borgo ai piedi del Parco Nazionale del Pollino -

59 ° Carnevale di Castrovillari 



"La maschera è antica quanto la stessa umanità ed è il simbolo della trasformazione dell'uomo in un altro Io". (O. EBERLE)

Un procedimento a volte trascurato, quello del cambiamento e della trasformazione, l'origine storica di tutto che subisce le sue evoluzioni e con essa lo stesso uomo si evolve e si trasforma. 
Un pensiero che fa riflettere sull'origine umana, questa è un pò la vera essenza della maschera, protagonista dei festeggiamenti del Carnevale.

Oggi vi porto a Castrovillari (CS) ai piedi del Parco Nazionale del Pollino, un borgo che porta avanti la sua tradizione radicata del Carnevale da tempo, quest'anno la cinquantanovesima edizione.

Domenica la prima sfilata di gruppi e carri, il tempo non è stato amico, ma tutti i partecipanti hanno comunque resistito e portato avanti la loro importante missione, di, rappresentanza, di festeggiamento e divertimento del Carnevale.
Seconda sfilata quest'oggi, un martedì ricco di colori e un borgo colmo di visitatori e cittadini a rendere il momento ancora più magico, festoso ed interessante.
Organizzatrice dell'evento la Pro Loco di Castrovillari che da anni si impegna in questa bellissima iniziativa coinvolgente per tutti i paesi limitrofi oltre che per la popolazione castrovillarese.


Il Carnevale di Castrovillari ha origine antiche, risalenti al 1600, e, ogni anno, tanti i figuranti e i gruppi. 
Una festa popolare, fatta di corteo per le vie principali della città, musiche, balli e colori.
Un'esperienza che degnamente il popolo promuove e vive con passione, un simbolo importante per Castrovillari.

Il carnevale in questo borgo non è solo maschera ma è anche scenografia gradevole, nonostante le difficoltà degli ultimi anni, questa tradizione resiste, la storia dei Carnevali in questa città è fatta di storie, racconti, fiabe rappresentate attraverso costumi colorati, maschere e scenografie preparate, ogni anno immagini diverse e ammalianti.

Il concorso fa da chiusura al sipario di questo spettacolo a cielo aperto, con una premiazione ai gruppi più belli, quest'anno, vincitori del 59° Carnevale di Castrovillari è stato il gruppo "El Circus de las Meraviglias" del Liceo Scientifico Mattei di Castrovillari. 
Un gruppo ben organizzato, bello e divertente che sotto il palco prima della premiazione ha saputo farsi valere, dimostrando di essere degno di tale vincita.

Oggi, le vie di Castrovillari, hanno vissuto e respirato della gioia di migliaia di persone che lungo le strade, ammiravano e fotografavano il meraviglioso corteo.
Giovani e bimbi sorridenti, fra coriandoli, palloncini e scherzi soliti di questa festa, direi quasi liberatoria, ove, ciascuno, mascherandosi per un giorno, decide di vestire una doppia identità una nuova libertà.

Questo Carnevale lo vivo da anni, e non nego, che, ogni volta è un'emozione diversa, un modo per ripopolare la città e ritrovarsi con persone che ormai non appartengono alla propria quotidianeità. 

Ritengo, che questa sia, una di quelle tradizioni popolari che merita di crescere, di evolversi come specchio di una città che merita di affermarsi anche e soprattutto per queste iniziative territoriali decisamente fondamentali per lo sviluppo del luogo, anche perché il turista post contemporaneo ricerca sempre più esperienze turistiche fatte di tradizioni autentiche.

M.Milione


Eccovi alcuni scatti



Foto di Agostina Fattorusso

 Foto di Miriam Toziano


 Foto di Miriam Toziano


 Foto di Miriam Toziano

Foto di Miriam Toziano



















  • Blogger Comments
  • Facebook Comments

0 commenti:

Posta un commento

Item Reviewed: Il Carnevale di Castrovillari (CS) - festa nel borgo ai piedi del Parco Nazionale del Pollino - Description: carnevale Rating: 5 Reviewed By: VIAGGI DEL MILIONE
Scroll to Top