728x90 AdSpace

Ultime News

giovedì 12 maggio 2016

"Primavera dei Teatri": scena e arte come valore aggiunto per il territorio Calabrese.

Primavera Dei Teatri
Castrovillari (CS) - Calabria 




Giunge alla sua XVII edizione Primavera dei Teatri,  Festival sui nuovi linguaggi della scena contemporanea. 
Frutto di anni di passione continua il cammino di chi ha messo su la compagnia "Scena Verticale". Artisti che hanno inseguito un sogno con la voglia e il desiderio di mettere in risalto il dibattito culturale in una regione caratterizzata da enormi piaghe di disagio sociale ed economico.
Una sfida per gli organizzatori del festival, avente come obiettivo quello di ridonare qualità ad un territorio attraverso un processo di rinnovamento che si manifesta con il linguaggio scenico.

Il Festival Primavera dei Teatri, polo di riferimento per il Sud ed in particolare per la cittadina di Castrovillari in provincia di Cosenza, risulta essere ad oggi un'importante risorsa per il territorio, un laboratorio artistico e culturale al servizio della comunità, per mostrarne quel tratto culturale a volte poco acclamato.
Un gruppo di lavoro artistico che rimette in gioco e avvicina le nuove generazioni dando la possibilità di essere protagonisti di un momento di crescita e di creatività di una manifestazione culturale importante,  per se stessi , per gli spettatori e per la comunità locale.

Riteniamo che Primavera dei Teatri con scena, arte, cultura e creatività sia ormai da anni un "valore aggiunto" per il territorio Calabrese in particolare per Castrovillari, che grazie a questa manifestazione ha assunto l'identità di città laboratorio, di cantiere di incontri tra artisti italiani, di specificità culturale originale, divenendo quindi, un'attrazione  di elevato interesse a livello nazionale.

Il festival ha contribuito negli anni all'affermazione di alcuni tra i più significativi gruppi e artisti italiani dell'ultima generazione, alcuni dei quali consacrati in seguito dai premi Olimpici e dai premi Ubu.

Primavera dei Teatri è appuntamento unico nel Meridione d' Italia, per nulla commerciale punta su giovani artisti, su proposte originali e su una tradizione proiettata e svelata in nuove prospettive. 
Una delle caratteristiche peculiari del festival è quella di proporre spesso gli eventi in spazi inconsueti con l'obiettivo di valorizzare patrimonio storico ed architettonico dei luoghi.

La Compagnia Scena Verticale nasce nel 1992 a Castrovillari (CS) per opera di Saverio La Ruina e Dario De Luca, direttori artistici del gruppo. Nel 2001  si aggiunge Settimio Pisano che ne cura l'aspetto organizzativo.
In questi anni tanti i premi ottenuti e i riconoscimenti, oggi con la XVII edizione procede il lungo e orgoglioso cammino di coloro che hanno fortemente creduto nelle proprie capacità e soprattutto nei propri sogni. 

Questa  diciassettesima edizione,  si terrà dal 29 maggio al 5 giugno in diversi spazi della città di Castrovillari, dal Protoconvento Francescano a Palazzo di Città, dal Castello Aragonese al capannone dismesso dell’Autostazione

Il festival organizzato da Scena Verticale, con la direzione artistica di Saverio La Ruina e Dario De Luca e quella organizzativa di Settimio Pisano, rinnova la propria volontà di tener fede alla vocazione esplorativa nei confronti degli artisti emergenti, rivolgendo il proprio sguardo alla nuova drammaturgia e alle compagnie di recentissima formazione, per intercettare i segnali più vitali sparsi nella penisola. Un’edizione che lancia e stimola e che, anche quest’anno, propone un cartellone ricco di prime nazionali. 

Noi del blog Viaggi del Milione, ci complimentiamo con gli organizzatori del festival Saverio La Ruina, Dario De Luca e Settimio Pisano per il lavoro fatto in questi anni, ma soprattutto come attenti studiosi del fenomeno di valorizzazione, promozione e sviluppo di un territorio, ci preme riconoscere che il festival Primavera dei Teatri è un 'importante realtà e come prima accennato un valore aggiunto per il territorio. 
Un'attrazione, una risorsa che dovrebbe ancor di più essere messa in risalto da amministrazioni ed attori sociali quale strumento strategico per la promozione e la crescita culturale della località.

M. Milione




  • Blogger Comments
  • Facebook Comments

0 commenti:

Posta un commento

Item Reviewed: "Primavera dei Teatri": scena e arte come valore aggiunto per il territorio Calabrese. Description: "Primavera dei Teatri": scena e arte come valore aggiunto per il territorio Calabrese. Rating: 5 Reviewed By: VIAGGI DEL MILIONE
Scroll to Top