728x90 AdSpace

Ultime News

martedì 16 giugno 2015

Calabria, gli itinerari più belli della provincia di Cosenza.

Tour Calabria

Eccola, la più estesa provincia Calabrese, la provincia di Cosenza ad oggi è la quinta in Italia per la sua estensione territoriale. Il territorio cosentino è piuttosto variegato, caratterizzato da una prevalenza di montagne e colline a dispetto di aree pianeggianti, ma con ampi tratti di costa, ed è suddiviso in 155 comuni. Ospita i principali centri ed enti scientifici e culturali della Calabria, e ha sede presso Arcavacata di Rende l'Università della Calabria, il primo e più grande campus universitario in Italia, nonché il primo e più importante ateneo della regione (da Wikipedia).
I borghi della provincia sono ricchi di cenni storici e di ruoli culturali rivestiti durante il Medioevo, riflettono le origini e il bagliore delle epoche passate, Cosenza e Rende portano  il tratto somatico della dominazione Svevo Normanna, che è particolarmente evidente.
Tutta la provincia è caratterizzata da monti, altopiani, valli e per finire la bellezza dei due litorali tirrenico e ionico. Il Litorale Tirrenico si veste dei suoi splendidi scorci di paesaggi a picco sul mare, grotte, scogli e meravigliose località come Cirella, Diamante, Capo Bonifati, Tropea, Praia a Mare, Capo Vaticano, San Nicola Arcella.
Non meno piacevoli e gradevolissimi alla vista i paesaggi e le estese spiagge del Litorale Ionico, in alcuni tratti caratterizzato da spiagge sabbiose, avorio e bianche e in altri da spiagge ciottolose, con un mare limpido e cristallino, a farla da padroni sullo Ionio Cosentino sono gli innumerevoli Lidi presenti, tutti belli e ricchi di servizi dagli ombrelloni alla ristorazione dove è possibile gustare ottima cucina sia di pesce che di carne. 
Suggestive alcune località, Roseto Capo Spulico, Trebisacce, Amendolara, Villapiana, Marina di Sibari e il sito archeologico di Sibari, Rossano, Cariati.
Procedendo nell'entroterra, non si può restare affascinati dalle famose Gole del Raganello, a Civita, oppure da tanti altri borghi appartenenti al Parco Nazionale del Pollino, con interessanti centri storici come Altomonte, Castrovillari, Morano Calabro, Mormanno, San Lorenzo Bellizzi, Cerchiara di Calabria famosa per il suo Plesso Termale Grotta delle Ninfe.
E ancora rinomate località come San Giovanni in Fiore, Camigliatello Silano, mete turistiche in inverno e in estate.
Non esistono paesaggi che non siano suggestivi e ricchi di bellezze da visitare in questa provincia, è un'immensità di meraviglie da conoscere e vedere.
Per chi fosse interessato a scoprirla si organizzano tour, con possibilità di pernottamento presso Alberghi, Agriturismi, B&B e ulteriore possibilità da non perdere è provare i sapori tipici della cucina calabrese visti gli innumerevoli locali e ristorantini del luogo.

Che aspettate, scopritela con noi, vi accompagneremo in questo percorso ricco di bagliore alla vista di stupendi paesaggi.





  • Blogger Comments
  • Facebook Comments

0 commenti:

Posta un commento

Item Reviewed: Calabria, gli itinerari più belli della provincia di Cosenza. Description: Eccola, la più estesa provincia Calabrese, la provincia di Cosenza ad oggi è la quinta in Italia per la sua estensione territoriale. Il territorio cosentino è piuttosto variegato, caratterizzato da una prevalenza di montagne e colline a dispetto di aree pianeggianti, ma con ampi tratti di costa, ed è suddiviso in 155 comuni. Ospita i principali centri ed enti scientifici e culturali della Calabria, e ha sede presso Arcavacata di Rende l'Università della Calabria, il primo e più grande campus universitario in Italia, nonché il primo e più importante ateneo della regione (da Wikipedia). Rating: 5 Reviewed By: VIAGGI DEL MILIONE
Scroll to Top